prima pagina

  1. Villa Farnesina

    Già proposta la scorsa estate, la visita alla straordinaria Villa Farnesina è un’immersione totale nell’arte. Già ammirando il magnifico palazzo di Via della Lungara è facile intuire la ricchezza delle decorazioni all’interno. Ma nemmeno la fantasia più sfrenata potrebbe immaginare la preziosità degli affreschi: Raffaello, Giulio Romano, Sodoma, Sebastiano del Piombo… Il vertice del Rinascimento romano si è dato appuntamento per noi in queste stanze. (vai alla scheda)

    Guida: Maria Rosa PIZZONI. Contributo richiesto: 10 euro più il costo del biglietto e degli auricolari.
    Prenota la visita

     

  2. Trastevere: storia e leggenda

    L’itinerario partirà da San Bartolomeo all’Isola Tiberina, chiesa di tesori, reliquie e tracce di quella che fu la Repubblica Romana. Attraversando il ponte Cestio si raggiungerà poi San Benedetto in Piscinula, la chiesa più piccola di Roma, che conserva ancora la cella nella quale visse Benedetto da Norcia. Si proseguirà per via della Lungaretta fino a Sant’Agata, la chiesa dei trasteverini doc, che ospita l’immagine della Madonna del Carmine. Di seguito, Santa Margherita in piazza Apollonia, Santa Maria della Scala e la casa della Fornarina. La visita si conclude a Piazza Trilussa. (vai alla scheda)

    Guida: Marzia DI MARZIO. Contributo richiesto: 10 euro

    Prenota la visita