prima pagina

  1. Trastevere: storia e leggenda

    L’itinerario partirà da San Bartolomeo all’Isola Tiberina, chiesa di tesori, reliquie e tracce di quella che fu la Repubblica Romana. Attraversando il ponte Cestio si raggiungerà poi San Benedetto in Piscinula, la chiesa più piccola di Roma, che conserva ancora la cella nella quale visse Benedetto da Norcia. Si proseguirà per via della Lungaretta fino a Sant’Agata, la chiesa dei trasteverini doc, che ospita l’immagine della Madonna del Carmine. Di seguito, Santa Margherita in piazza Apollonia, Santa Maria della Scala e la casa della Fornarina. La visita si conclude a Piazza Trilussa. (vai alla scheda)

    Guida: Marzia DI MARZIO. Contributo richiesto: 10 euro

    Prenota la visita

     

  2. Da riscoprire

    Trastevere tra storia e leggenda

    Dall'Isola Tiberina a Piazza Trilussa

    Dopo la visita alle chiese, celeberrime, di Santa Maria in Trastevere, San Crisogono, Santa Cecilia e San Francesco a Ripa, proponiamo, stavolta, un secondo itinerario trasteverino. Meno conosciuto, ma altrettanto affascinante e carico di storie, leggende e personaggi illustri. Ricco di scorci di grande bellezza di epoca medievale e rinascimentale rimasti sostanzialmente inalterati nonostante lo scorrere dei secoli e l’incessante via vai di grandi folle di turisti di ogni parte del mondo.
    Il tour partirà da San Bartolomeo all’Isola Tiberina, chiesa di tesori, reliquie e tracce di quella che fu la Repubblica Romana. continua…

  3. Le catacombe di Vigna Randanini, uno dei più antichi cimiteri della comunità ebraica di Roma

    Uno dei più conservati interessanti complessi sepolcrali dell’antichità nel cuore dell’Appia antica. La storia dell’antica comunità ebraica di Roma vista attraverso le gallerie e i cubicoli del grande sepolcreto sotterraneo, dove le iscrizioni, i rilievi marmorei e soprattutto gli affreschi dei cubicoli testimoniano l’incredibile fusione artistica tra tutte le religioni del tardo Impero romano. continua…